LA VERDURA DI STAGIONE A SETTERMBRE :

 

AGLIO BIETOLA CAROTA CECE CETRIOLO CICORIA CIPOLLA ERBA CIPOLLINA FAGIOLINO FAGIOLO LATTUGA LENTICCHIA MELANZANA PATATA PEPERONE PISELLO POMODORO PORRO RAVANELLO SCALOGNO SEDANO ZUCCA ZUCCHINO

 

Questo mese tra i nostri piatti:

Tagliatelle di tummunia fresche all'uovo con pesto di zucchine & basilico 

Peperone rosso ripieno di quinoa e verdure

Insalata  di anguria & rucola con mandorle tostate 

 

Tra i nostri dolci:

Gelo di melone (vegan)

Torta all'uva fragola

 

Mangiare di stagione vuol dire prima di tutto mangiare saporito! Scegliendo verdure fresche e raccolte secondo la loro maturazione naturale porterai in dote al tuo palato una ricchezza straordinaria e unica. Perché non vale lo stesso fuori stagione?

Perché, anche se di stagione in un altro paese o continente, le zucchine che porterai sul tavolo a dicembre avranno probabilmente viaggiato per giorni oppure saranno state conservate a lungo in celle frigo.

Perché allora non attendere qualche mese per godere di un sapore pieno in cucina?
Mangiare di stagione vuol dire anche mangiare salutare perché le verdure non hanno bisogno di trucchi per crescere, soprattutto se scegli prodotti da agricoltura biologica, senza additivi sconosciuti. In aggiunta, cambiare i cibi in tavola secondo le stagioni vuol dire diversificare in automatico l’apporto di vitamine, sali minerali e altri nutrienti di cui il tuo organismo ha bisogno